Cosmesi e Health Care

Le idrotalciti, o argille anioniche, sono materiali inorganici costituiti da miscele di idrossidi lamellari contenenti anioni scambiabili nella regione interstrato; piuttosto rare in natura ma ottenibili agevolmente in laboratorio con elevato grado di purezza (chimica e microbiologica), trovano molte applicazioni industriali per la produzione di una svariata gamma di prodotti tra i quali quelli cosmetici, cosmeceutici, nutraceutici, farmaceutici e integratori alimentari.
Sono polveri microfini, scorrevoli, facilmente miscelabili e incorporabili in qualsiasi tipo di formulazione e non creano problemi di spandibilità, abrasione o formazione di aloni per formulazioni da applicare sulla pelle. Grazie alle loro particolari caratteristiche strutturali, coniugate a elevata biocompatibilità, possono entrare a far parte di formulazioni non solo come eccipienti ma come ingredienti attivi in grado di migliorare l’impiego delle formulazioni sia dal punto di vista formulativo che della sua applicazione.

Le loro caratteristiche generali possono essere così schematizzate:

• possono essere inserite in formulazioni a uso topico come
polveri adsorbenti, assorbenti, deodoranti, deumidificanti, antilucido, antisebo, detergenti, coloranti
creme, gel, crema-gel idratanti, coloranti, antirughe, antiage, antimacchia, sbiancanti, esfolianti, eudermici, lenitivi, rimineralizzanti, deodoranti, a rilascio di principi attivi vari
paste adsorbenti, antipiaghe, detergenti, esfolianti, antimicrobiche
sospensioni/emulsioni detergenti, esfolianti, deodoranti
film detergenti, esfolianti
maschere/fanghi detergenti, antisebo, antiacne, esfolianti, rimineralizzanti, 
e a uso buccale-orale come
polveri sbiancanti, detergenti
paste, geli detergenti, sbiancanti, antiplacca, anticarie, lenitivi, a rilascio di ingredienti attivi vari
film, anche mucoadesivi,  anticarie, protettivi, a rilascio di ingredienti attivi vari
compresse antiacido, a rilascio di farmaci, nutraceutici, integratori, coadiuvanti di prodotti cosmetici
capsule antiacido, a rilascio di farmaci, nutraceutici, integratori, coadiuvanti di prodotti cosmetici

• sono materiali non tossici e perfettamente biocompatibili, anche per via orale (è possibile scegliere e determinare l'esatta composizione quali-quantitativa)

• a differenza di altri sistemi microparticellari, contengono ingredienti attivi in alta percentuale (loading elevato)

• la loro preparazione è “scalabile”

• sono degli ottimi “contenitori” in grado di proteggere le molecole intercalate da luce, temperatura, umidità, ossigeno

• aumentano la stabilità di molecole fotosensibili

• evitano i danni derivanti dal contatto con ingredienti attivi deteriorabili/deteriorati

• aumentano la biodisponibilità (locale e sistemica) degli attivi intercalati in quanto si trovano immagazzinati tra le lamelle in forma molecolare e quindi facilmente assorbibili quando rilasciati

• controllano, con meccanismo noto, il rilascio della sostanza intercalata e permettono la realizzazione di formulazioni a rilascio controllato  (prolungato) degli attivi

• aumentano la capacità di protezione solare e la sicurezza di filtri solari chimici

• opportunamente veicolate, non permettono il rilascio topico dell’ingrediente contenuto (filtri solari) evitano il contatto diretto con la cute e limitano l’insorgenza di effetti nocivi (fototossicità, fotoallergia)

• esercitano azione eudermica, idonee anche per pelli sensibili

• hanno funzione adorbente/assorbente (umidità odori)

• migliorano le caratteristiche reologiche (estrudibilità, spandibilità, spalmabilità) di formulazioni topiche conferendo un comportamento pseudoplastico tissotropico.

 





ragione sociale*
nome e cognome
telefono
e-mail*
messaggio